mercoledì 24 agosto 2016

Le nostre fantastiche insegnanti


Aryanna, Home Festival 

Ecco chi saranno le vostre istruttrici.
Sono graziose, eleganti, pazienti, superpreparate e non vedono l'ora di conoscervi e guidarvi in questo favoloso viaggio chiamato pole dance <3

Selena, Sheila, Elisa, Patrizia, Viola, Valentina, Greta ed io vi aspettiamo presso lo storico Headquarter di Treviso e presso le due nuove sedi, a Venezia Mestre (VE) ed Istrana (TV).

Le lezioni di prova si terranno dal 5 al 12 settembre presso la sede di Treviso e dal 12 al 19 settembre presso le sedi di Istrana e Mestre.

Clicca qui per prenotarti a Treviso
Clicca qui per prenotarti a Mestre
Clicca qui per prenotarti a Istrana

Eccoci.
Per sapere di più su di noi clicca qui.

Aryanna
Patty

Viola
Elisa

Sheila
Greta

Valentina

Selena

Pole dance Treviso.
Pole dance Mestre.
Pole dance Venezia.
Pole dance Istrana.





lunedì 15 agosto 2016

ARYANNA POLE DANCE STUDIO VENEZIA E TREVISO: APRIAMO DUE NUOVE SEDI!


Ebbene si, finalmente ci siamo!

da settembre troverete i nostri corsi presso due nuove sedi, a Venezia Mestre (VE) ed Istrana (TV).


Le lezioni di prova si terranno dal 5 al 12 settembre presso la sede di Treviso e dal 12 al 19 settembre presso le sedi di Istrana e Mestre.

Clicca qui per prenotarti a Treviso
Clicca qui per prenotarti a Mestre
Clicca qui per prenotarti a Istrana


Qui sotto troverete gli indirizzi di ogni sede; email e numero di telefono saranno gli stessi.
Per il momento godetevi ancora queste vacanze perchè tra poco.. vi mettiamo sotto! <3








** Sede di Treviso (Headquarter)
Aryanna Pole Dance Studio
c/o 31100,
Via Terraglio 156, 31100 Treviso
(dietro al Bingo)


** Sede di Istrana (TV)
Aryanna Pole Dance Studio
c/o E-motion Fitness Club,
V. Filzi, 48 - 31036 Istrana (TV)

** Sede di Mestre (VE)
Aryanna Pole Dance Studio
c/o Nuoto Venezia,
Via Circonvallazione 53, 30173 Mestre (Ve)



** Email

aryannapoledance@gmail.com (specificare nell'oggetto la sede di riferimento)


** Telefono

+ 39 333 34 73 861


Nel frattempo vi lasciamo con questo video by la nostra head instructor Aryanna.
Buona visione!


domenica 10 aprile 2016

Aryanna, giudice all'Italian Pole Dance Contest 2016

Aryanna, judge showcase, Italian Pole Dance Contest 2016

La settimana scorsa sono stata in giuria all'Italian Pole Dance Contest 2016, lo stesso che alla sua prima edizione vinsi nella categoria coppia assieme alla mia pole partner Sonia Valerio.
Che emozione!
Stare dall'altra parte è stato impegnativo ma sono felice di aver avuto l'opportunità di giudicare e di esibirmi portando il mio stile preferito, l'Exotic Pole.
Ecco qui il video della mia performance.



Sullo stesso palco si sono esibite anche due mie allieve, Elisa nella categoria Base e Patty nella categoria semi-professional. Clicca sui loro nomi per vedere le loro performance. =)

La nostra preparazione continua, tantissimi show ed esibizioni tecniche e coreografiche ci aspettano!
Visita questa pagina per saperne di più riguardo i nostri corsi.
Visita questa pagina per saperne di più sulle nostre attività di animazione.

Aryanna, judge showcase, Italian Pole Dance Contest 2016

giovedì 28 gennaio 2016

Primo corso di Hula Hoop Dance & Fitness in Veneto



Ebbene si, manca poco..
Mi sono preparata tanto in questi mesi e finalmente a breve darò vita al primo corso di Hula Hoop Dance & Fitness del Veneto!
Un'altra mia passione, scoperta da poco e per caso (anche questa!) sta prendendo vita e sono felice di condividerla con chiunque sia curioso di sperimentare questa nuova forma di arte e fitness.
Danzare con l'hula hoop è divertente, sensuale e fa bruciare tantissime calorie sviluppando coordinazione, percezione del proprio corpo e del movimento nello spazio.
Io me ne sono innamorata subito...e sono sicura sarà lo stesso per voi. Provare per credere! =)

Presto saranno comunicati i dettagli per le lezioni di prova e i giorni e gli orari stabiliti per i corsi adulti e bambini
Nel frattempo, per qualsiasi info, scrivetemi a aryannapoledance(at)gmail com.
Vi lascio in compagnia di qualche esempio video e ci vediamo prestissimo!
OO


Un video pubblicato da aryannapoledancer (@aryannapoledancer) in data:



venerdì 15 gennaio 2016

Aryanna tra le migliori insegnanti della sexy pole dance italiana


Ringrazio tutti/e coloro che in questo sondaggio proposto da PoleDanceItaly.com mi hanno votata come migliore insegnante di "sexy" pole, ne sono onorata!
Tempo fa la blogger Valentina e al sua collaboratrice Veronica mi avevano intervistato.
Se siete curiosi qui troverete un sacco di risposte a tante comuni domande =)
http://www.poledanceitaly.com/2015/04/bringing-sexy-back-intervista-ad-arianna-candido/


Se invece siete curiose di provare cosa si 2prova"...beh, prenotate una lezione di prova per uno di questi corsi.



e..
a brevissimo, l'unico e originale corso di 

  • HULA HOOP DANCE & FIT (video)

Vi aspetto!
Scrivetemi qui --->aryannapoledance(at)gmail.com o visitate il mio profilo Instagram pe visionare tanti altri video delle nostre attività.
=)



sabato 5 settembre 2015

Aryanna Pole Dance Studio per HOME FESTIVAL..again!

Ciao a tutti, ci rivedremo anche quest'anno sul main stage dell'HOME FESTIVAL quando durante il format COLORSPLASH ITALY balleremo per Tommy Trash alle ore 00.45.


Siamo stracariche e, anche se ho un piede rotto, vi faremo divertire a suon di acrobazie e vernici colorate.

I nostri corsi sono ripresi dal 1 settembre ma è ancora possibile prenotare una lezione di prova contattandomi.
Il corso di Pole Dance del lunedì mattina ore 10.50 partirà invece dal 5 ottobre e lunedì 21/09 alla stessa ora sarà possibile seguire una lezione di prova gratuita previa prenotazione per mail all'indirizzo aryannapoledance(at)gmail.com

Ci vediamo tra.. qualche ora!!









giovedì 16 luglio 2015

Lezioni di prova di Pole Dance e Twerk & Bootyshake

Elisa, Colorsplash Riccione. Ph Francesco Zamuner 

Il nostro anno di attività sta volgendo al termine e noi ci prepariamo per la nuova stagione!
Ecco a voi il calendario delle lezioni di prova gratuite per i corsi (Basix) di Pole Dance e Twerk & Bootyshake Emoticon smile
(Clicca qui per sapere di più su ogni corso!)

Mer 05/08 Twerk & Bootyshake 20.00
Gio 06/08 Pole Dance 20.30
Lun 24/08 Pole Dance 21.15
Mer 26/08 Twerk & Bootyshake 20.00
Mer 26/08 Pole Dance 21.15
Gio 27/08 Pole Dance 11.00
Ven 28/08 Pole Dance 20.00
Lun 31/08 Pole Dance 11.00

Lun 31/08 Pole Dance 21.15
Le lezioni saranno confermate al raggiungimento del numero minimo di persone e sono a numero chiuso.
Prenotazione obbligatoria e info: aryannapoledance@gmail.com
Vi aspettiamo!! 


mercoledì 20 maggio 2015

Aryanna e Valentina medaglia d'oro e d'argento!

2 medaglie per la nostra scuola: oro "doubles élite" con la mia collega Sonia e l'argento di Valentina nella categoria "amateur 1".



Ph Francesco Zamuner

Arianna e Sonia, medaglia d'oro
Si è tenuto questo weekend presso il palazzetto dello sport di Bellaria, Igea Marina (RN), il terzo Campionato Italiano di Pole Sport. Moltissimi gli atleti partecipanti e molte le categorie in gara: Amatori, Professional ed Elite, con le relative sottocategorie Novice (10-14 anni), Junior (15-17), Senior (18-39), Master (over 40) e Coppie. Presente anche la categoria Open, dedicata agli atleti non italiani che non hanno un campionato nazionale riconosciuto dalla Federazione Internazionale nel loro Paese.

In 110 ci siamo sfidati per conquistare i primi tre posti di ogni categoria Elite che garantiscono, raggiunto un punteggio minimo di 20 punti, l'accesso al famosissimo World Pole Sport Championship 2015 che si terrà a Londra il 25 e il 26 Luglio.
A vincere il primo posto nella categoria Double Elite ritorno di nuovo io Arianna Candido con la mia collega bassanese Sonia Valerio, già medaglie d'oro in occasione delle qualificazioni interregionali Nord tenutesi lo scorso Aprile a Collecchio (PM).
Divertenti, spiritose, eleganti e tecnicamente pulite: abbiamo sbaragliato la concorrenza con il nostro pezzo swing e rock'n roll, ammaliando il pubblico e la giuria con il loro sorriso e la grinta contagiosa. Il punteggio finale assegnatoci di ben 30,35 punti ci ha portate al gradino più alto del podio, dopo la coppia Ciccarello-Breschi e le campionesse uscenti Lombardelli-Badessi classificatesi al terzo posto. 


Grazie a questo punteggio ci siamo classificate al 7° posto nel ranking mondiale di tutte le atlete coppie!!



Una medaglia d'oro che ritorna nelle nostre mani dopo anni di successi e lo scorso anno di assenza dai palcoscenici delle gare causa infortunio di Sonia.

Due caratteri e due personalità distinte io e Sonia, conosciuteci proprio grazie a questa passione. Io adoro da sempre ballare sui tacchi e le movenze femminili, Sonia si contraddistingue per la grinta e i movimenti energici. Due stili diversi che si fondono al suono della stessa musica, alimentati dalla stessa passione: la pole dance.

"La pole dance è una forma di danza che si pratica con l'ausilio di una pertica appositamente realizzata (il pole o "palo") attorno al quale si eseguono evoluzioni acrobatiche e aeree che combinano spettacolarità e arte. In questa disciplina potenza, forza, eleganza, armonia e sensualità si fondono per dare vita a movimenti frutto di assoluto controllo del proprio corpo, dei propri muscoli, sinonimo di forza e concentrazione. Il tutto avviene, con i tacchi o senza, indossando un abbigliamento che lascia scoperta gran parte del corpo perché l'attrito che si crea tra la pelle è il palo è una componente imprescindibile per la corretta esecuzione di movimenti e trick".

Arianna e Sonia, Italian Pole Sport Championship 2015, 1st place. Ph Francesco Zamuner.

Un risultato d'oro per me e per Sonia, le prime istruttrici di pole dance del Veneto presso le rispettive scuole Aryanna Pole Dance Studio e We Love Pole.


Altro fantastico successo per la nostra scuola è il podio nella categoria Amatori 1: Valentina Romanato ha conquistato l'argento con un'originalissima interpretazione di Freddy Mercury. Valentina, trevigiana doc, energica, forte e decisa, già medaglia di bronzo agli scorsi interregionali e finalista ai campionati italiani anche lo scorso anno, ha sbaragliato altre 8 concorrenti aggiudicandosi il secondo posto tra le ovazioni del pubblico che ha seguito quel baffetto sul palco ed ha canticchiato il notissimo brano "The show must go on" dall'inizio alla fine.

Valentina, Freddy Mercury flag.


"Sono orgogliosa della mia amicizia con Sonia, che stimo come amica e collega.  
Sono orgogliosa di Valentina, amica, supporto ed allieva. 
Sono orgogliosa di queste medaglie, che mi danno soddisfazione e gioia immensa. 
Sono orgogliosa di rappresentare il mio paese e di farmi portavoce di questa spettacolare disciplina in Italia, in Europa e nel mondo. 
Sono orgogliosa di tutto quello che sto costruendo attorno a me grazie a questo fantastico sport e questa fantastica forma d'arte 
Sono orgogliosa di essere una pole dancer".


Adesso sarà impegnata in qualità di giudice IPSF durante il campionato Ceco a Praga, questo weekend.
Poi, a Luglio, insieme a Sonia porterò l'Italia ai mondiali di Pole Sport a Londra.

A breve posterò la nostra avventura e tutto il backstage più strampalato.

Intanto fate il tifo per tutte noi!!!

mercoledì 13 maggio 2015

EXOTIC & TWERK MY LOVES!!

Visto che è da un po' che non scrivo ho tantissime cose da raccontarvi..
Gare trascorse, gare future (imminenti!!), una mia intervista su Poledanceitaly.com, nuove e nuovi pole dancer a scuola, nuove esibizioni e nuovi impegni lavorativi..
Da dove comincio?
Da questi ultimi, intanto.
Se siete appassionati, come me, di tacchi alti ed Exotic Pole non perdetevi il mio workshop presso Pole Dance Ferrara domenica 31 Maggio dalle ore 14.00.


Ph. Francesco Zamuner

Per tutti i sederini che non vedono l'ora di shakerare ci vediamo invece all' Expole by Dana Hesse, sabato 30 maggio a Milano.
Dettagli a brevissimo!


Ph. Francesco Zamuner


Ph. Francesco Zamuner


Info: aryannapoledance@gmail.com







giovedì 19 febbraio 2015

EXOTIC POLE DANCE SHOES: TUTTO QUELLO CHE DOVETE SAPERE SUI VOSTRI TACCHI. GUIDA ALL'ACQUISTO DELLE VOSTRE SCARPETTE.. DA PUNTA. - PARTE 2.


Avete capito bene ed era proprio quello che intendevo : scarpette da punta.
E non mi riferisco soltanto alla punta affilata del tacco che metterete ai piedi.

Viste le numerosissime richieste e domande da parte di sconosciute e non, ho deciso di scrivervi, in attesa di una serie di video-articoli, una piccola e utile guida all'acquisto delle vostre care e preziose compagne di palo.
Spero di rispondere a tutte le vostre domande iniziali e, se così non fosse, sentitevi pure libere di scrivermi e contattarmi.
Perdonate l'uso di termini in inglese: la mia formazione in lingue straniere ed anche in termini di pole dance mi impone un certo linguaggio che a me piace ed interessa rispettare e divulgare.

Detto questo, iniziamo.

OPPORTUNITA'
E' importante sapere che le scarpe da pole dance sono un'opzione, una vostra scelta.
Nessuno vi obbliga a indossarle ma, una volta fatto, si creerà una sorta di meravigliosa dipendenza perchè si comprende subito l'opportunità che viene data al nostro corpo di allenarsi in maniera diversa.

MODELLI
Sappiamo tutte come sono fatte le scarpe con il tacco e i sandali e non mi dilungherò a descriverli.

Ne esistono infiniti modelli, tutti tecnicamente studiati per l'esclusiva pratica della pole dance: aperte, chiuse, alte, basse, trasparenti, nere, colorate, glitterate, liscie, ruvide e chi più ne ha più ne metta.
A grandi linee possiamo suddividerle in calzature da pole dance chiuse (scarpe o stivali) e aperte (sandali) . I sandali li distinguiamo in sandali slip-in e sandali con cinturino. Vi spiego meglio.

Se siete principianti sia nella pole che nell'uso della scarpa da pole tra i sandali scegliete un modello che non sia slip-in (il classico zoccoletto) ma che sia dotato di un ankle strap, la chiusura alla caviglia: questo vi darà più stabilità perchè tiene la scarpa ben salda al piede, impedendole di volare via durante un kick energico e appassionato. Non rischierete, così, di ferire lo spettatore in platea nè di rompere lo specchio della vostra sala studio. Può succedere.

Sempre per restare nell'ambito del modello preferite i sandali agli stivali per curare le linee dei piedi ed evitare il grip dovuto ai materiali sia sul palo che sul pavimento. Che Exotic pole sarebbe se non ci cimentassimo in un po' di floorwork?



STRUTTURA  E FORMA
Qualsiasi sia il modello che sceglierete tutti hanno dei sensazionali features che faciliteranno il vostro faticoso lavoro sui tacchi.

Uno di questi è la rubber sole, la suoletta di gomma che vi permetterà di non scivolare sul pavimento mentre state volteggiando e di avere il grip che vi serve in alcune trazioni, movimenti o pose. Approfondiremo a breve con un video-articolo.
Questa suoletta, inoltre, non lascia strisci nè macchie sul pavimento della vostra sala. Ad allenamento terminato non ci sarà, per fortuna, niente da pulire.

Una seconda caratteristica è l'angled point, la punta curva all'estremità anteriore del platform. Bene, quello "smile" è proprio ciò che vi consente di stare in “punta di piedi”;
aiuta a portare il peso a favore del plateau e non sul tacco (il più comune errore di chi è alle prime armi). Questa particolare forma della punta facilita lo shoe dragging (il trascinamento della scarpa su pavimento) e transizioni quali alcune varianti di pirouette, ad esempio.

Platform shoes
Una terza caratteristica è la suoletta interna morbidissima che, oltre a regalare comfort durante l'allenamento ha l'interessante risvolto di garantire lo shock-absorption, l'assorbimento dello shock da urto, a cui siamo esposte ogni qualvolta tocchiamo il pavimento più e meno violentemente con la scarpa. Questa suoletta rende queste scarpe più comode dei tacchi che utilizziamo nella vita quotidiana e viene voglia di metterli ai piedi e non toglierli più.

Un'ultima caratteristica che è degna di nota è che tutte queste scarpe sono unflexible: i materiali rigidi che le compongono fanno si che, sottoposte a stress di vario tipo durante il loro utilizzo e non solo, non si flettano e non si torcano mai, risultando ancora una volta stabili e sicure per i nostri piedi.


PERCHE' SCEGLIERE DI INDOSSARLE
Ci sono due motivazioni.
Una motivazione è di “forma”. I tacchi slanciano le gambe e allungano le linee, accentuano i fianchi, inarcano la schiena. Ci ricordano che siamo donne e come tali ci fanno sentire. I tacchi ci cambiano la vita così come il nostro dancing style durante le performance di pole dance.
Alcune donne dicono che quando indossano le scarpe da pole dance scatti in loro un meccanismo che le fa sentire diverse, più forti e più sicure. 
Io ci credo, e lo farete anche voi.


L'altra motivazione è di “sostanza”.  Il tacco può essere un’arma di seduzione così come uno strumento alternativo per allenare il proprio corpo in maniera femminile, sensuale e divertente perchè fa lavorare tutti i muscoli del corpo alla ricerca costante dell’equilibrio da ferme e in movimento. Con i tacchi le punte non tese si vedono di più e questo è un ottimo motivo per ricordare che una brava pole dancer deve stendere le punte dei piedi; con i tacchi cambiano le dimensioni e gli spazi e si richiede più forza nell' upper body perchè in molte trazioni al palo non si può più contare sullo slancio della mezza punta. I tacchi ci consentono di mettere in atto un vero e proprio “stiletto workout”: in alcune mie lezioni e workshop le scarpe sono parte integrante della lezione e dopo una fase di riscaldamento si mettono su per potenziare caviglie e muscoli delle gambe e dei glutei e scaldare la schiena ed avviare alla pratica di  alcuni movimenti d floorwork.

ACQUISTO
Alcune considerazioni prima di effettuare il vostro acquisto.
Tenete conto che le misure variano a seconda sia delle marche che dei modelli e che, per mia esperienza (e fidatevi, posso dire di averne in materia), è conveniente comprarle online piuttosto che in negozio.
Detto questo trovo che la regola generale che più di tutte funzioni è che occorre acquistare un numero inferiore rispetto a quello che si porta solitamente. Lavorando sempre in punta, il piede tende a scivolare in avanti e si rischierebbe il fastidioso doppio effetto delle dita dei piedi che escono fuori dalla scarpa e della scarpa che appare vistosamente più grande del dovuto.

Questo principio è ancora più valido se si acquistano sandali in vernice o colorati, il cui materiale tende a mollare rispetto al classico pvc trasparente.

Nel caso in cui sceglieste scarpe chiuse questo principio potrebbe non funzionare. Lì è un terno al lotto.
Un consiglio se si è incerte del numero da prendere e non ci si vuole affidare a questa mia teoria è di andare in un negozio che le vende, provarle e procedere all'acquisto online di un modello simile (mi raccomando) a quello provato.

Ricordate, di nuovo, meglio quelle con il cinturino. Se il cinturino vi dà fastidio o proprio non vi piace scegliete almeno un modello di scarpa da pole che abbia la doppia fascia,  ma solo se avete una certa dimestichezza con i vostri piedi (collo e punte). In quel caso meglio rimanere a “piano terra” e concedersi poche acrobazie e pochi slanci di gambe.

Come ballerina e istruttrice sconsiglio l'acquisto di scarpe che abbiano borchie o applicazioni tridimensionali se tenete all'incolumità delle vostre pertiche. Alcuni modelli, purtroppo, sono molto belli da vedere e molto appetibili e richiesti ma meno pratici perchè il graffio dell'attrezzatura è quasi sempre assicurato.

Ultima raccomandazione prima dell'acquisto e forse la più importante.
Non esagerate!!
Partite da un'altezza ragionevole (consiglio 5 o 5 1/2”) e progredite in altezza solo man mano che acquisirete forza e sicurezza.
Nella mia scuola le mie allieve aumentano l'altezza delle scarpe solo con i passaggi di livello.

PREPARAZIONE
Sappiate che indossare scarpe da pole di una certa portata richiede una bella preparazione.
Mi sto organizzando con dei video anche per questo ma intanto vi raccomando di lavorare sul potenziamento delle caviglie e dei polpacci, sulle rotazioni en dehors (verso l'esterno) e en dedans (verso l'interno) della anche, sulla tensione del collo del piede e delle punte dei piedi.

Ricordatevi sempre di scaldare caviglie e piedi in fase di warm-up pre allenamento con tacchi.

A mettere ai piedi un bel paio di scarpe da pole dance siamo brave tutte, ma in quante sappiamo poi realmente starci in equilibrio, camminare sinuosamente e compiere acrobazie in maniera fluida e impeccabile?

Vi posterò in seguito una video guida per tutto quello che di tecnico è stato citato (walk, transizioni, floorwork, pirouette, shoe dragging,..) in questa breve ma ricca guida.
Nel frattempo, se siete curiosi, qui ho descritto il mio divertente e sbagliato approccio ai tacchi quando, quattro anni fa, iniziai la mia avventura di pole dance.

Per chi, invece, volesse apprendere la tecnica dei tacchi nella pole dance, ecco qui sotto il programma di tutti i miei workshop, di cui troverete il calendario aggiornato qui.

Prossime due date:
sabato 28 febbraio, Gotha Studio, Roma
sabato 21 marzo, Go Pole, Novi Ligure.